USD
40.69 UAH ▲1.32%
EUR
43.89 UAH ▲0.59%
GBP
51.95 UAH ▲1.29%
PLN
10.09 UAH ▼0.55%
CZK
1.78 UAH ▲0.22%
Editorialista di Sergei Fursa, Banner di investimento è importante ciò che la Ru...

Ciò sta per mobilizzazione parziale in

Editorialista di Sergei Fursa, Banner di investimento è importante ciò che la Russia ha dichiarato la mobilitazione? Sì, è importante. Quanti meme non creano, ma non dovresti anche dimenticare che questi sono problemi. Non importa quanto sia importante non avere paura del nemico, ma sempre una cattiva idea gettarlo con i cappelli. Il video del giorno è sia una manifestazione di "panico" sia la dichiarazione del fatto che Putin perde la guerra e il problema per l'Ucraina. Sì, allo stesso tempo.

Perché ciò non c'era, sapevamo che Putin avrebbe perso la guerra. E ora lo perde, ma si adatta anche agli isterici. È come un grande nonno ubriaco che finirà sicuramente la serata in un Bucizar, ma prima può rompere molto e rompere il naso per coloro che lo farà lavorare a maglia. Quindi è spiacevole. È una cattiva notizia. Qualunque cosa fighi. E paradossalmente, è una notizia negativa e non terribile. Perché non è catastrofico. Sgradevole. Male.

Ma non è esattamente accompagnato dai sentimenti che erano alla fine di febbraio. Sì, molti esperti militari affermano che la Russia è attualmente una mancanza di armi. Ed è vero. Ci saranno difficoltà nell'apprendimento di queste persone. Ed è anche vero. Aumenterà il numero di persone che scappano dalla Russia? Sì, ma allo stesso tempo, il 70% dei russi non ha un passaporto straniero e questi russi non sfuggono da nessuna parte ed è esattamente ciò che Putin si aspetta.

Non è popolare in Russia? Sì, ma non ci aspettiamo che porti immediatamente a una rivoluzione. Sì, nell'esercito russo tutto è male con corruzione e sono disturbi logistici. Ma ciò riduce solo l'efficacia di eventuali passaggi, ma non li fa. In un modo o nell'altro, aumenterà le capacità dei russi nella parte anteriore dopo un certo tempo. Non presto, ma aumenterà. Non sappiamo quanto aumenterà. Ma sappiamo cosa aumenterà. Non sarà domani. Sarà tra qualche mese. Ma ci sarà.

Perchè è successo? Putin non voleva mobilitarsi fino all'ultimo. E ha trascinato questo momento come poteva. E qui nella modalità Aval del referendum in tre giorni (scusate che non hanno detto di aver avuto luogo lo scorso fine settimana in segreto), mobilitazione e questo è tutto questo. Quello che è successo? Putin ha ricevuto messaggi negativi dalla Cina e dall'India negli ultimi giorni.

E in generale, ogni dittatore asiatico, che in precedenza si è inchinato davanti a Putin, ora usa il momento per umiliare Putin e suggerire che è tempo di legarlo. Erdogan lanciò Putin dal Caucaso. Perfino il Kazakistan e l'Armenia (così come la Turchia e il Vietnam) si sono rifiutati di accettare le carte MIR russe. Come risponde a Putin? Ancora una volta, con solo un modo noto per lui - allevando gli stagni. E lifting abbastanza emotivo.

Perché era tutto dalle sue ginocchia e molto rapidamente, come se stesse bruciando nel culo qualcosa di Samarcanda. La Russia lo fa sempre. Putin lo fa sempre, perché questo è sempre ciò che fanno i banditi. L'unico metodo noto è sollevare gli stagni. E abbiamo visto la mobilitazione. E nuovo ricatto nucleare. Che già spaventa. Perché Putin fa passi emotivi sullo sfondo della sconfitta, e quindi non ha uno sguardo spaventoso, ma un sorriso patetico.

Qual è il prossimo? Inoltre, non è noto, comunque. Perché ancora una volta, non sappiamo se Putin vuole rilassarti per intero questo volano, se simulare determinati processi per soddisfare sia il partito interno della guerra, sia per spaventare l'Occidente e l'Ucraina. Vediamo. Un modo o nell'altro, la mobilitazione non sarà sicuramente popolare in Russia. Non è più. Putin ha annunciato solo la mobilitazione parziale. O perché lascia l'opportunità di aumentare le tariffe in futuro.

O perché vuole meno disturbi e panico nella società russa. O perché vuole simulare la mobilitazione. Nell'esempio dell'Ucraina vediamo che la mobilitazione fa parti, in passi, fasi. Ed è in alcun modo chiamato parziale. Pertanto, come molto in Russia, questa mobilitazione può essere falsa, mobilizzazione PR. Il che è necessario per rendere il potere di Putin e soddisfare il partito di guerra per il quale ha iniziato a sembrare debole. Putin non può permettersi di sembrare debole.

Perché mangeranno immediatamente. E in Samarkand, sembra un gioco. E aveva bisogno di qualcosa per compensare. Perché può essere mobilitazione mezzo cono? Perché Putin non si è solo serrato e rinviato la mobilitazione. Conosce il popolo russo molto meglio di noi. E capisce che la vera mobilitazione sarà impopolare. Allo stesso tempo, il suo blocco economico gli ha spiegato ciò che la vera mobilitazione minaccia all'economia.

Inoltre, nel mondo moderno è impossibile riorganizzare il paese "su binari militari", non funziona così. A quel tempo, solo la Corea del Nord ha un po ', a causa della mancanza di tecnologia. E l'esempio dell'Unione Sovietica non è rilevante, soprattutto ora, Land League non sta lavorando su Putin. Può nascondere una mobilitazione più grande? Forse. Teoricamente. Perché per lui la cosa principale è preservare il potere.

E lui, se sente una minaccia per se stesso, può indossare il Kon e l'economia russa. Non sappiamo quali versioni sono vere. In alcuni casi, il danno sarà più grande, in un po 'meno. Accelera i processi distruttivi in ​​Russia per molto tempo. Medium -Term crea problemi per l'Ucraina. A breve termine, non importa affatto. Ma gli piace che abbia perso psicologicamente. I suoi passi, le sue terribili smorfie, non sono più spaventate. E lo sentiamo in Ucraina.