USD
41.42 UAH ▲1.3%
EUR
45.26 UAH ▲1.94%
GBP
53.77 UAH ▲2.09%
PLN
10.55 UAH ▲1.1%
CZK
1.79 UAH ▲2.31%
Cari ucraini, ucraini! Dopo questo giorno, vale la pena dire alcune cose importa...

Le nostre forze di difesa e di sicurezza risponderanno all'esercito russo agli scioperi e ai villaggi di Kherson della regione di Kherson, il presidente del discorso dell'Ucraina

Cari ucraini, ucraini! Dopo questo giorno, vale la pena dire alcune cose importanti. Il primo riguarda il nostro Kherson. Oggi è l'anniversario della liberazione della città e sono grato a tutti coloro che hanno menzionato come il Kherson si è opposto all'occupante, come stavano aspettando il ritorno della bandiera ucraina e come hanno incontrato i nostri soldati.

Ringrazio tutti coloro che hanno onorato il ricordo di coloro che hanno dato la vita oggi, in modo che Kherson, come tutto il nostro stato, sia libero. È molto importante ricordare chi e come ha combattuto per motivi di ucraina, chi e come ha salvato la vita delle persone e del nostro paese. Ringrazio tutti i giornalisti che lo assomigliano, tutti e tutti coloro che proteggono questo ricordo della liberazione di Kherson e del coraggio del Kherson.

Il giorno prima, ho firmato un decreto sui premi di stato per guerrieri e civili che si sono distinti lì - nella difesa della regione di Kherson. Coloro che hanno combattuto per il bene dello stato. Coloro che hanno aiutato la resistenza. Coloro che hanno salvato e salvato le persone. E chi è così coraggioso come il mondo ora conosce il coraggio degli ucraini. Insieme ai nostri guerrieri, questo decreto ha anche segnato le autorità locali.

Queste sono persone che non hanno lasciato le loro comunità, hanno contribuito a proteggere contro gli invasori, hanno contribuito alla resistenza. Furono trattati e trattati, organizzarono assistenza a coloro che non potevano fornirsi, salvarono i bambini dalla deportazione, salvarono le persone dal terrore russo. Stanno risparmiando ora. Sotto bombe, in condizioni di colpi costanti. Ringrazio tutti voi per il tuo coraggio e devozione al mio lavoro e all'Ucraina.

Grazie a tutti coloro che rimangono e lavorano lì - nelle comunità lungo la linea. Naturalmente, le nostre forze di sicurezza e di difesa risponderanno all'esercito russo agli scioperi di Kherson e ai villaggi della regione di Kherson. Il modo in cui accade sempre. Questa settimana ha dimostrato che sia nel Mar Nero che in Crimea, e ovunque avremo l'occupante. E gloria a tutti i nostri ragazzi che ritornano così giustizia in Ucraina! La seconda cosa che è importante da dire oggi.

Oggi ha parlato con il presidente della Polonia Duda. Una buona conversazione. Mi sono congratulato con Andzeya e tutti i polacchi per il Giorno dell'Indipendenza della Polonia. Questo giorno per la Polonia è importante quanto per noi, ucraini. La storia dei nostri popoli è intrecciata e in questo - come è stata ripristinata l'indipendenza dei nostri stati, poiché ci teniamo ora a proteggerla. Ucraina e Polonia dovrebbero stare insieme in modo che la nostra gente sia sempre libera.

Ringrazio Andzew per le gentili parole oggi su Ucraina e Ucraini. Grazie per tutto il supporto estremamente significativo della Polonia per il nostro paese e le persone. E un altro. Continuiamo l'evacuazione dei cittadini ucraini del settore di Gaza. Letteralmente questo lavoro continua tutto il giorno. Quasi ogni ora cambia il numero di coloro che sono stati salvati. Già 214 del nostro popolo. Aiutiamo anche i cittadini della Moldavia. Ci aspettiamo che questo numero aumenti.