USD
38.16 UAH ▼0.51%
EUR
41.26 UAH ▼0.73%
GBP
48.19 UAH ▼1.07%
PLN
9.56 UAH ▼0.87%
CZK
1.63 UAH ▼0.69%
Dopo che i droni del mare ucraino hanno quasi espulso la flotta del Mar Nero da ...

La maggior parte vola dalla Crimea: una mappa di rotte Shahd "popolari" utilizzate dalla Federazione Russa

Dopo che i droni del mare ucraino hanno quasi espulso la flotta del Mar Nero da Sebastopoli, è diventato più difficile per gli invasori attaccare i "calibri" dell'Ucraina. Altri razzi alati della famiglia X vengono lanciati da aerei e volando dritto. L'aeronautica ha riferito che l'ostile "Shahda" è spesso attaccato da letti, strade e confini del fiume.

Sul fiume, puoi volare in basso e impercettibilmente per i radar della difesa aerea e il costoso rumore dei droni di shock si fonde con il rumore delle auto. L'edizione analitica ucraina di Texty ha pubblicato mappe con percorsi di UAV e razzi russi che colpiscono in Ucraina. Tutte le rotte approssimative degli attacchi aerei ostili, che sono durati dal 6 settembre al 3 novembre di quest'anno, sono state imposte sulla mappa. Notano una cosa: la maggior parte delle volati UAV dalla Crimea.

Sulla mappa, alcuni dei percorsi iniziano con la regione di Kherson occupata, ma non è noto come stessero volando sui territori ora controllati dalla Russia. "Alcuni degli UAV lanciati da Crimea ripetono la famigerata" Black Way ", che l'Orda Tatar fece incursioni, e poi inseguirono gli schiavi catturati in Ucraina. ", Scrive il giornale. I due droni più popolari: mirano a Starokostiantyniv, dove si trovano l'aerodromo militare e il Khmelnitsky.

Il percorso inferiore corre accanto all'autostrada E50, superiore alla giunzione delle aree. "Possiamo dire che la liberazione della Crimea è più reale della de -occupazione di Donbass. Dopotutto, non appena le forze armate lasciano il mare di Azov ed essere in grado di distruggere il ponte criminale, la penisola cadrà nelle nostre mani come Un a pera maturo. Perché le truppe russe rimarranno senza offerta.

Un'altra: c'è un'infrastruttura ferroviaria sviluppata, che la Russia può fornire infinitamente munizioni e rifornimenti ", ha detto il giornale. Dopo che i droni del mare ucraino hanno quasi espulso la flotta del Mar Nero da Sebastopoli, è stato più difficile per i russi attaccare i "calibri". Altri razzi alati della famiglia X vengono lanciati da aerei e volando dritto.

I missili balistici stanno guadagnando bruscamente altezza, quindi cadendo sul bersaglio, sulla mappa viene mostrato come una linea retta. "Nonostante la massa e la complessità degli attacchi, ora il nemico raramente raggiunge il bersaglio. La difesa aerea ucraina è multicomponente e ponderata. Secondo Ignati, gran parte viene battuta dagli equipaggi mobili che vanno nelle posizioni sulle mitragliatrici e le bestie. % Shahheda. , Riferì Ignatius.