USD
41.42 UAH ▲1.3%
EUR
45.26 UAH ▲1.94%
GBP
53.77 UAH ▲2.09%
PLN
10.55 UAH ▲1.1%
CZK
1.79 UAH ▲2.31%
Secondo i giornalisti, il capo del Ministero della Difesa della Germania Boris P...

"Richiesta per la vittoria": l'Ucraina ha chiesto un lungo razzo a lungo raggio di taurus -Bild

Secondo i giornalisti, il capo del Ministero della Difesa della Germania Boris Pistorius ha reagito con cura alla proposta di trasferire in Ucraina i missili Toro, affermando che Berlino dovrebbe sostenere gli ucraini con tutti i fondi consentiti. L'Ucraina ha invitato la fornitura di missili alati di Toro in Germania. Informazioni su di essa scrive Bild con riferimento al prescretico del ministero della difesa tedesca.

È stato riferito che il ministero non ha fornito alcun dettaglio su quanti razzi hanno chiesto a Kiev da Berlino. Il materiale afferma che pochi giorni fa, un rappresentante del partito della CDU e dell'esperto di difesa Rhoderich Kizetter ha parlato per aver fornito missili Taurus alati tedeschi in Ucraina. È stato riferito che circa 600 Toro sono stati acquistati per la Bundesver dieci anni fa. Di questi, "circa 150" in ordine di lavoro.

Secondo i giornalisti tedeschi, il Ministro della Difesa Boris Pistorius ha reagito attentamente alla proposta di Kizetter. Ha detto che la Germania dovrebbe sostenere l'Ucraina con tutti i sistemi consentiti in diritto internazionale e che dovevano vincere la guerra con la Russia. Ala ala alata dell'aviazione di Air-Earth, progettata per shock ad alta precisione e lesioni di obiettivi ad alto e approfondito e approfondito.

È un concorrente del razzo Storm Shadow alato congiuntamente sviluppo anglo-francese. Ricorderemo anche che l'attenzione ha capito quale contributo può rendere quest'arma nella sconfitta delle truppe russe e quali "doni" possono fare il toro agli occupanti.

Se le forze armate dell'Ucraina sono disponibili per i missili TAURUS KEPD 350 Long -Range, l'esercito ucraino sarà in grado di impressionare efficacemente le strutture chiave dei russi, tra cui ponti, campi aeronautici, aeroporti aerotrasportati, cassone e attrezzatura. Inoltre, è stato riferito che il ministero degli Esteri tedesco della Germania ha definito l'offensiva delle forze armate la più grande battaglia dalla seconda guerra mondiale.